Telefono: 3489174327 / 336428821

San Leo

San Leo  

Nella media Valle Del Marecchia, su un masso imponente di forma romboidale con pareti strapiombanti al suolo, sorge San Leo. La città è indissolubilmente legata alle vicende storico guerresche e alla fama che circonda la nobile famiglia dei Montefeltro. Ma non solo. Infatti sono legati alla città di San Leo personalità del passato come Felice Orsini, San Francesco e il sommo poeta Dante Alighieri.

La tradizione vuole che Dante salisse l’erta del masso leontino nei primi anni del Trecento. Il poeta ricorda San Leo nella Divina Commedia, nel quarto canto del Purgatorio: “Vassi in San Leo e discesi in Nili, Montasi su in Bismantova e n’Cacume con esso i pié; ma qui convien ch’om voli.”

Un’altra personalità legata alla città è il Conte Giuseppe Balsamo meglio noto come Conte di Cagliostro che fu recluso nelle prigioni della rocca per diversi mesi prima della sua morte che avvenne nel 1705 con l’accusa di eresia e alchimia. All’interno della rocca è possibile visitare quella che si ritiene essere la cella dove il conte visse i suoi ultimi giorni.

 

Prenotazioni

INVIACI UN MESSAGGIO per richiederci informazioni e disponibilità sul pernottamento alla casa del mandorlo.

Iscriviti alla newsletter

Rimani informato sulle nostre iniziative tramite la nostra newsletter.
Iscriviti

Seguici e Condividici